• Presentazione del libretto

    Presentazione del libretto "Il Tricolore" nella scuola di Fanzolo

    In allegato le foto scattate presso la scuola elementare di Read More
  • Educazione alla Cittadinanza

    Educazione alla Cittadinanza

    Buon giorno, ho il piacere di portarvi a conoscenza dell'articolo Read More
  • 1976 - 2016 40° Terremoto a Gemona

    1976 - 2016 40° Terremoto a Gemona

  • 1
  • 2
  • 3

Buon giorno, ho il piacere di portarvi a conoscenza dell'articolo preparato dalle insegnanti della scuola primaria di Fossalunga riferito al progetto " Educazione alla Cittadinanza", con la collaborazione del gruppo alpini di Vedelago e del Centro studi della Sezione ANA Alpini di Treviso.
Colgo l'occasione per ringraziare L'Amministrazione Comunale per la collaborazione, e in particolare l'Assessore Beltrame l'Assessore Braccio e la responsabile della biblioteca sig.ra Nida Marion.

Il Capogruppo Giorgio Baggio

 

EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA:
UN PROGETTO DI COLLABORAZIONE
TRA IL GRUPPO ALPINI DI VEDELAGO E LA SCUOLA PRIMARIA DI FOSSALUNGA

La scuola primaria di Fossalunga quest’anno ha collaborato con il Gruppo Alpini di Vedelago per sviluppare un percorso di Educazione alla Cittadinanza che avvicinasse gli alunni a importanti valori legati al nostro essere Italiani.
Prima di tutto sono stati svolti degli incontri tra le insegnanti e i responsabili del Gruppo Alpini per definire gli obiettivi e le finalità di quest’idea che è stata condivisa con entusiasmo fin da subito.
In seguito ogni insegnante ha adeguato le spiegazioni e le attività all’età dei propri alunni in quanto il Progetto ha coinvolto l’intero plesso, ma con approfondimenti graduali, dal semplice approccio alla Bandiera e all’Inno d’Italia con i bambini di classe 1^ e 2^, alla conoscenza dei principali eventi storici che hanno portato all’Italia di oggi con le classi degli alunni di 3^, 4^ e 5^.

Il Progetto è stato sviluppato in modo interdisciplinare:

  • in italiano sono state lette poesie e filastrocche, oggetto poi di riflessioni e conversazioni, e le stesse sono state uno stimolo per la creatività degli alunni che hanno in seguito inventato le loro personali poesie;
  • in musica sono state imparate delle canzoni, prima fra tutte l’Inno d’Italia, creando un coro di plesso di 130 bambini che ha prodotto una stupenda coesione e condivisione nella scuola;
  • in arte e immagine le classi hanno realizzato dei cartelloni che sono divenuti poi la scenografia per lo Spettacolo conclusivo del Progetto;
  • in tecnologia alcune classi hanno prodotto un fascicolo con spiegazioni, disegni, racconti e tutto ciò che poteva essere interessante conoscere sui simboli dell’Italia;
  • in storia naturalmente si sono affrontati gli eventi che hanno segnato le tappe della storia nazionale.

Il percorso si è concluso con una Festa alla vigilia del 25 aprile per incoraggiare gli alunni ad una maggior consapevolezza sul sentirsi Cittadini Italiani.
C’è stata prima di tutto la visita al Monumento ai Caduti di Fossalunga, guidata dagli Alpini, con l’alzabandiera, il canto dell’Inno d’Italia, la lettura della poesia sulla bandiera e la deposizione di alcuni fiori da parte dei bambini.
Poi il corteo è ritornato a scuola, nell’ampia palestra, per ascoltare canti, filastrocche, acrostici, riflessioni con gli Alpini e con i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale che hanno condiviso con gli alunni importanti messaggi sui valori fondamentali su cui si basa la nostra Nazione.
Sono intervenuti gli Assessori alla Cultura e alle Attività Sociali del Comune di Vedelago e la loro presenza è stata molto gradita e preziosa, per la loro testimonianza e per la rappresentanza delle Istituzioni italiane nella scuola.
Le parole del Capogruppo degli Alpini di Vedelago Giorgio Baggio ci hanno poi introdotto al significato profondo della celebrazione e la presenza del Prof. Baccichetto, con le sue precise spiegazioni,  ha completato l’incontro facendo riflettere tutti sul perché gli Italiani debbano essere fieri di appartenere a questa nazione.
Infine ad ogni alunno della scuola è stato donato da parte dell’Amministrazione Comunale, rappresentata dall’Assessore alla Cultura e dall’Assessore alle Attività Sociali, un libretto sulla vita di don F. Callegari, eroe e martire della Seconda Guerra Mondiale, a cui è intitolata la scuola, e agli alunni di classe 5^ e alle insegnanti un ulteriore prezioso libretto sulla conoscenza della storia e del simbolo della Bandiera italiana.
Bambini e maestre sono stati felicissimi del risultato di questo itinerario e la festa finale ne è stata il perfetto coronamento. Importante è stata la partecipazione di molte persone (appartenenti al Gruppo Alpini e all’Amministrazione Comunale) che hanno lasciato un segno positivo di interesse ed entusiasmo nel percorso scolastico degli alunni.
Supportati dalla devozione e passione del Gruppo Alpini la scuola ha potuto così realizzare un percorso di Educazione alla Cittadinanza molto significativo sia per gli adulti che per i ragazzi e l’augurio è che altre scuole possano vivere la stessa esperienza formativa.

Fossalunga, 22 aprile 2016

 

 

Ciao, vi inoltro per opportuna conoscenza la mail dell'Assessore alla Cultura del Comune di Vedelago riguardante la collaborazione con gli insegnanti della scuola elementare di Fossalunga.

Baggio

Eg Sig. Baggio
Ringraziandola dell'importante attività organizzata da Voi Alpini di Vedelago con gli alunni della scuola
primaria di Fossalunga e complimentandomi per la sinergia creatasi con gli insegnanti, le porgo i miei
più cordiali saluti con l'augurio che quest'attività si possa condividere con altre scuole.

Denisse Braccio

 

ozio_gallery_nano
Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura