Il 7 gennaio 2016 ricorre il 219° anniversario della nascita del nostro tricolore, e si celebra il vessillo nazionale.


Il tricolore italiano voluto come vessillo della Repubblica, è simbolo di Unità del nostro paese.
La nostra Bandiera che viene issata dai nostri militari nelle operazioni di pace all'estero, che viene issata nelle sedi dello Stato e delle Autonomie locali, che viene sventolata nelle ricorrenze o nelle manifestazioni sportive, è l'espressione della spinta all'identità e all'impegno comuni.
Buona festa del Tricolore.

Baggio Giorgio

 

‎Grazie a tutti gli alpini per l'esempio che date a tutta la comunità con tutte le vostre iniziative.
Colgo l'occasione per augurarvi un buon inizio anno.
Assesore Beltrame
 
 

 

Poesia: cos'è la patria

E’ LA CASA DOVE TUA MADRE TI HA CULLATO SULLE GINOCCHIA E TUO PADRE HA LAVORATO PER TE.
E’ LA SCUOLA DOVE SI E’ APERTA LA TUA PICCOLA MENTE ALLE PRIME NOZIONI E IL CUORE AI PRIMI AFFETTI.
E’ LA TERRA SU CUI SVENTOLA LA BANDIERA DEI TRE COLORI.
E’ IL CAMPANILE DA CUI GIUNGE LA VOCE CHE INVITA A PREGARE.
E’ IL CIMITERO DOVE RIPOSANO I MORTI CHE I TUOI GENITORI PREGANO ANCORA.
SONO LE PIANURE, LE COLLINE, LE MONTAGNE CHE TU CALCHI, DA CUI RESPIRI L’ARIA SALUTARE.
E’ IL CIELO A CUI TU VOLGI GLI OCCHI NELLA GIOIA E NEL DOLORE.
 
Francesca  Castellino